ZUPPA DI CAVOLO CINESE E RISO

Sono sempre alla ricerca di piatti leggeri, dietetici, gustosi e salutari. La cucina mediterranea è sicuramente la migliore, ma a volte troppo calorica. Dopo le festività o dopo qualche giornata fuori dall’ordinario ci si può sentire appesantiti. Il giorno dopo si sente il bisogno di disintossicarsi e rimettersi in sistema, in questi casi non è necessario fare il digiuno, semplicemente basta mangiare, non di meno, ma diversamente e meno calorie ci sono e meglio è!! Sono certa che anche voi gradirete di più una zuppa dal sapore orientale che sazia e gratifica con solo 230 calorie. Nella cucina cinese troviamo piatti speziati e poco calorici, ma anche ingredienti poco reperibili, quindi cerco di adattare questa cucina con quello che riesco a trovare sul mercato locale. Oggi ho trovato il cavolo cinese. Per chi non lo conosce il cavolo cinese, è simile al nostro cavolo, ma non rilascia puzza in cottura e cuoce in pochi minuti. Per un piatto completo potete aggiungere del pollo tagliato sottile (bastano 100-150 gr) o del maiale o dei gamberi. Provate questa zuppa nelle sere piovose e fredde.

Zppa di cavolo cinese e riso

Ingredienti per 2 persone

300 gr di cavolo cinese tagliato a strisce di circa 1 cm

2 misurini di brodo granulare o 1 lt di brodo vegetale (o di pollo sgrassato)

2 cipollotti affettati o 4 piccoli

1 pezzo di circa 4 cm di zenzero grattugiato

2 cucchiai di salsa di soia

70 gr di riso basmati

prezzemolo per guarnire

1 pentola da 20 cm di diametro.

Si prepara in giusto 15 minuti ed è semplicissima.

Io per brodo uso quello granulare allungato in acqua, ma se voi volete preparate il brodo, salate poco, perché la salsa di soia è salata e vi ritrovereste con una base troppo sapida (meglio aggiungere se serve).

Mettete nella pentola l’acqua con il brodo granulare, metà dei cipollotti, lo zenzero grattugiato, la salsa di soia, portate a bollore e buttate il riso.

Fate cuocere il riso per 10 minuti, poi unite il cavolo cinese (il riso basmati di solito cuoce 15-20 minuti, regolatevi con i tempi che trovate sulle confezioni).

Dopo altri 5 minuti assaggiate e se manca di sale, o unite ancora salsa di soia o mettete ancora un poco di brodo granulare.

Prima di servire unite il prezzemolo e i cipollotti.

Se volete potete usare al posto del riso, la stessa quantità di spaghetti cinesi, in questo caso gli spaghetti e il cavolo cinese vanno buttati insieme e lasciati cuocere 5 minuti.

 

This entry was posted in ricette di mamma anna. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *