SALMONE MARINATO IN SALSA DI SOIA

Dovete assolutamente provare questo salmone. Se non avete dimestichezza con i coltelli o non volete perdere tempo, si può comprare già affettato, ma deve essere molto sottile. Vi raccomando di non usare salmone affumicato, il risultato non sarebbe proprio lo stesso. Noi adoriamo mangiarlo subito, appena condito, perché il salmone rimane più tenero e gustoso. Credetemi se vi dico che è un sapore veramente unico! Comunque decidete voi a gusto vostro, se lo preferite meno cotto basterà servirlo dopo qualche minuto, ma se vi piace più cotto lasciatelo nella marinata per più tempo, in frigorifero coperto da pellicola da cucina.

Ingredienti per 4 persone

300 gr di salmone fresco affettato molto

sottilmente (1 trancio senza spine)

2 cipollotti finemente affettati

2 cucchiai di salsa di soia scura

1 cucchiaino di tabasco

4 cucchiai di aceto di mele

Il succo di un limone

1 cucchiaino raso di zucchero

2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva

sale q.b.

Un piatto da portata.

Sistemate le fettine di salmone in un piatto piano.

In una ciotola mettete l’olio, l’aceto, il tabasco, il succo del limone, la salsa di soia e lo zucchero, che bilancerà l’acidità del limone e l’aceto (salate poco perché la salsa di soia è già salata), miscelate bene poi versate sul salmone. Guarnite solo prima di servire con i cipollotti tritati.

 

This entry was posted in ricette di mamma anna. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *