MAIONESE AL DRAGONCELLO CON IL FRULLATORE

Solo 2 minuti per fare la maionese con il frullatore (o con il frullatore a immersione) e l’aggiunta di un paio di componenti per caratterizzarla e la salsa cambia completamente sapore. È ottima per accompagnare verdure e carne o pesce arrostita o bollita o per condire insalate, in questo caso però va diluita con ancora un poco di limone o aceto e aggiustata di sale. Tenete presente che siccome deve condire, bisogna che sia un poco più saporita. Si conserva per 3-4 giorni in frigorifero, dopodiché è meglio non usarla più, perché potrebbe subire alterazioni.

Ingredienti per circa 200 gr di maionese

1 grosso uovo

130 ml di olio di arachide o altro olio insapore

2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

1 cucchiaio di aceto bianco (di mele o di vino bianco)

1 cucchiaino di senape di Digione

1 piccolo spicchio di aglio spremuto

1 cucchiaino di dragoncello secco o 1 cucchiaino e mezzo fresco

Il succo di ½ limone

Acqua calda o aceto o limone per diluire eventualmente a piacere (solo se risulta troppo densa)

Sale e pepe q.b.

Versate nel bicchiere del frullatore l’uovo intero, l’olio d’oliva,il sale il pepe, senape e l’aceto, date una frullata, poi togliete il tappo centrale e continuando a frullare fate scendere l’olio a filo continuo. Inizialmente fatelo scendere lentamente, poi potrete versarlo in modo più sostenuto.

Quando non assorbirà più olio e vedrete che al centro si formerà una chiazza di olio, la maionese è pronta, se questo non succede vuol dire che l’uovo vuole più olio e basterà aggiungerne ancora.

Togliete la maionese dal bicchiere e mettetela in una ciotola, aggiungete il dragoncello, l’aglio spremuto con l’apposito aggeggio o ridotto in pasta nel mortaio, il succo di limone e quanta acqua serve a renderla fluida come uno zabaglione (tanto per capirci).

This entry was posted in ricette di mamma anna. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *