CRAUTI ALLO ZENZERO CON RISO BASMATI

Non il solito contorno? Allora provate a mettere in tavola questo riso dal sapore orientale. Io lo servo come accompagnamento alle carni alla brace, ma va bene anche come contorno ad arrosti al forno e alla piastra. È buonissimo anche come primo piatto, poco calorico, quindi perfetto per le giornate di dieta. La tazza è una misura americana che equivale a 250 ml, quindi se non avete il misurino usate un bicchiere da acqua.

Ingredienti per 4 persone come contorno 2 come primo

1 tazza di riso basmati (150 gr)

½ crauto tagliato molto sottile, usate la mandolina

2 spicchi di aglio tritati

1 pezzo di radice di zenzero di 3 cm, grattugiata

3 cucchiai di olio di semi

1 cucchiaio di olio di sesamo

3 cucchiai di salsa di soia

3 cucchiai di marsala secco

1 peperoncino piccante tritato

1 wok o 1 padella di 30 cm di diametro con coperchio.

1 padella da 20 cm di diametro con coperchio per la cottura del riso.

Il riso va cotto per assorbimento, quindi incominciate sciacquando abbondantemente il riso sotto l’acqua corrente (potete usare anche del riso cotto in precedenza). Versatelo nella padella da 20 cm di diametro, unite 2 tazze di acqua bollente, salate poco perché bisogna aggiungere la salsa di soia nell’ultima fase della ricetta.

Mescolate una sola volta, e appena alza il bollore incoperchiate, abbassate il fuoco a minimo e fate cuocere 15 minuti, senza mai rigirare. Alla fine della cottura, nel tegame non deve rimanere acqua. Togliete il coperchio e coprite il riso con un canovaccio pulito, facendolo riposare finché non sarà quasi del tutto freddo.

Nel frattempo preparate il crauto, lavatelo sotto l’acqua corrente, poi con la mandolina, affettatelo sottilmente.

Mettete l’olio nel wok lasciatelo riscaldare poi unite aglio e il peperoncino e lo zenzero. Fatelo appena imbiondire quindi unite il crauto, alzate il fuoco al massimo e rigirate continuamente per 2-3 minuti.

Quando si sarà un poco appassito versate 2-3 cucchiai di acqua, mettete il coperchio e fate cuocere a fuoco basso per circa 15 minuti, avendo cura di rimestare di tanto in tanto. Se vedete che i crauti non sono ancora teneri unite ancora qualche cucchiaio di acqua calda.

Con i rebbi di una forchetta sgranate il riso e versatelo nella padella (o wok) insieme ai crauti, rigiratelo bene poi aggiungete l’olio di sesamo, la salsa di soia e il marsala. Mantecate il tutto e solo allora aggiustate di sale.

Servite sia caldo che freddo.

 

This entry was posted in ricette di mamma anna. Bookmark the permalink.

2 Responses to CRAUTI ALLO ZENZERO CON RISO BASMATI

  1. paolo says:

    Ma lo zenzero che fine ha fatto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *