PLUM CAKE SEMIFREDDO

Il gelato lo potete fare voi o più semplicemente comprarne una vaschetta già pronto. Io vi consiglio di comprarlo per non allungare troppo i tempi di preparazione, quindi niente di difficoltoso solo un poco di tempo da perdere per assemblare il tutto. Però che soddisfazione quando lo porterete in tavola!

Ingredienti per 8-10 persone

500 gr di gelato alla vaniglia o fiordilatte o stracciatella

500 gr di panna da montare

150 gr di cioccolato fondente

100 gr di frutta candita, ciliegine rosse e verdi e scorzette

di arance morbide non secche tagliata a dadini di1 cm

24 savoiardi (circa)

Qualche ciliegia candita

Per la bagna

50 ml di latte intero

50 ml di Rhum scuro

1 cucchiaio abbondante di zucchero

1 stampo da plum cake di 30x11x7h

Mezz’ora prima di cominciare passate il gelato dal freezer al frigorifero.

Preparate la bagna, facendo bollire lo zucchero nell’acqua finché non sarà sciolto, lasciatelo intiepidire e alla fine unite il liquore.

Spezzettate il cioccolato e mettetelo in una ciotolina con un cucchiaio di latte, quindi appoggiatela sopra un recipiente contenente poca acqua in leggera ebollizione (il fondo della ciotola non deve toccare l’acqua bollente, perché il cioccolato non ama le temperature alte) e fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria.

Ricoprite lo stampo con pellicola da cucina o carta forno (aiuterà quando sformerete il semifreddo), poi ricoprite il fondo e i bordi con i savoiardi. Con un pennello inzuppate i biscotti con la bagna.

Montate la panna, lasciatela ancora morbida, non dovete eccedere perché va ancora girata per incorporare il cioccolato. Appena il cioccolato sarà tiepido ma ben sciolto, versatelo a filo nella panna e miscelate i due componenti con la frusta.

Mettete il gelato in una ciotola e montatelo con la frusta elettrica, appena sarà omogeneo, versateci dentro i canditi, date una rigirata e versatelo nello stampo, pareggiatelo con la spatola.

Sopra il gelato mettete la panna al cioccolato, coprite con la pellicola e mettete in freezer per almeno 4 ore. Mettete la restante panna in frigorifero.

Al momento di servire, sformate il semifreddo su un piatto da portata, mettete la restante panna nella sacca da pasticcere e fate dei ciuffi sopra il dolce, decorate con le ciliegine e servite a fette.

 

This entry was posted in ricette di mamma anna. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *