CONCHIGLIONI CON RICOTTA E VERDURE

Quando dovete prendere la misura della pirofila, semplicemente dovete sistemare i conchiglioni e vedere quanti ne entrano. Probabilmente la farcitura risulterà un poco abbondante, ma se ve ne resta si conserva in freezer e sarà pronto per la volta successiva oppure potreste preparare più conchiglioni, o anche usarlo come ripieno per della pasta sfoglia, così da avere dei piccoli antipasti, fate voi! In effetti ho detto 24 perché io ne servo 6 a persona, ma dipende da quello che farete seguire nel menù e dalla fame dei vostri commensali, anche 4 bastano.Conchiglioni con ricotta e verdure

Ingredienti per 4-6 persone

24 conchiglioni di grano duro

20 gr di burro

2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

1 grossa cipolla tagliate a dadini piccoli

1 misurino di brodo granulare o 1 dado

2 carote pulite e tagliate a dadini piccoli

200 gr di zucchine lavate e tagliate a dadini piccoli

200 gr di ricotta di pecora

200 gr di mozzarella o di scamorza tagliate a dadini piccoli

4 cucchiai di parmigiano reggiano

Per la besciamella

½ litro di latte intero caldo

50 gr di burro

50 gr di farina

Noce moscata

Sale e pepe q.b.

Forno preriscaldato a 170°C.

1 pentola di acciaio a triplo fondo del diametro di 16 cm.

1 pirofila che possa andare in forno.

1 padella da 20 cm di diametro con coperchio, meglio se antiaderente.

Mettete l’olio e il burro nella padella, unite la cipolla e il dado granulare e lasciatela brasare a fuoco moderato per 5-6 minuti, quando dico brasare, intendo che dovete cuocere a fuoco moderato fino a quando la cipolla sarà cotta e caramellata ma non bruciata.

Nel frattempo preparate carote e zucchine e quando la cipolla sarà pronta versatele nella padella con le cipolle. Date un buona rimestata, mettete il coperchio e lasciate cuocere per una decina di minuti, date una rigirata di tanto in tanto.

Intanto mettete nella pentolina con il triplo fondo il burro e fatelo sciogliere, fate attenzione che non si scurisca, quando è fuso unite la farina e fatela tostare per circa un minuto. Togliete la pentola dal fuoco e versate tutto il latte continuando a rimestate con un frustino poi rimettete la pentola sul fuoco continuando a rigirare con costanza finché non vedete che inizia a bollire.

A questo punto abbassate il fuoco a minimo e lasciate sobbollire dolcemente per circa 3 minuti.

Cuocete i conchiglioni avendo cura di scolarli almeno 3-4 minuti prima. Scolateli e passate sotto l’acqua corrente per fermare la cottura, poi scolateli bene.

Mettete in una ciotola le verdure con la ricotta e 2 cucchiai di parmigiano, amalgamate il tutto e quando il ripieno e almeno intiepidito aggiungete anche la mozzarella.

Coprite con 2/3 della besciamella la base della pirofila. Riempite i conchiglioni con il ripieno e sistemateli man mano nella pirofila, mettete un poco di besciamella su ogni conchiglione, spolverizzate sul tutto il restante parmigiano, quindi infilate la pirofila in forno per 20-25 minuti.

 

This entry was posted in ricette di mamma anna. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *