STINCHI DI MAIALE ALLE ERBE DI PROVENZA

Pochi ingredienti, 5 minuti di preparazione e una lunga cottura per questo brasato dai tanti aromi. Sfrutteremo “Le erbe di Provenza” e alla fine vi delizierete con una carne tenera e gustosa e profumata. Ma cosa sono le erbe di Provenza? Sono un miscuglio di erbe sapientemente miscelate in un perfetto equilibrio, dentro ci sono timo, rosmarino, basilico, finocchio, salvia, maggiorana, menta, origano, maggiorana e santoreggia in percentuale ben stabilite e certificate da un marchio di qualità.

Sticnchi di maiale alle erbe di Provenza

Ingredienti per 4 persone

2 grossi stinchi di maiale con l’osso

2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

1 cucchiaio abbondante di erbe di Provenza

300 ml di vino bianco

200 ml di brodo di carne o di pollo (va bene anche brodo granulare)

2 foglie di alloro

1 cucchiaio di maizena

pepe q.b.

1 tegame basso con coperchio del diametro di 22 cm.

Ci sono pochi passaggi da fare, per prima cosa mettete sul fuoco il tegame con l’olio, fatelo scaldare bene. Lavate e asciugate gli stinchi e fateli rosolare su tutti i lati.

Pepate, unite le erbe di Provenza, (non aggiungete sale perché il brodo ha di suo il sale) date una rigirata quindi versate il vino. Lasciate sfumare per qualche minuto il vino, quindi aggiungete il brodo caldo, le foglie di alloro e portate a bollore.

Mettete il coperchio e abbassate il fuoco a minimo.

Occorrono circa tre ore di cottura, la carne deve quasi staccarsi dalle ossa, durante questo tempo dovrete solo rigirare gli stinchi di tanto in tanto.

Se durante la lunga cottura il sughetto si dovesse restringere troppo, unite ancora brodo o acqua bollente.

Alla fine aggiustate di sale e pepe.

Il fondo di cottura che resterà lo potrete addensare con un cucchiaio di maizena e servirlo come salsa di accompagnamento o condirci delle tagliatelle all’uovo da servire con una spolverata di Parmigiano grattugiato.

 

This entry was posted in ricette di mamma anna. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *