TORTA FORESTA NERA

Che ne dite della mia torta di compleanno? Mi sono regalata un classico degli anni 50-60, al quale però ho sostituito completamente la farina con il cacao amaro, in modo che anche chi soffre di intolleranza al glutine potrà gustare questa delizia. Non vi impressionate se la spiegazione e lunga, la torta è semplice da fare.

Ingredienti per 8 persone

50 gr di cacao amaro setacciato 2 volte

con 1 cucchiaino di lievito in polvere

6 uova grandi da circa 80 gr

150 gr di zucchero sottile tipo zefiro

¼ di cucchiaino di sale fino

Ripieno

2 cucchiai di marmellata di castagne

½ kg di amarene sciroppate

3 cucchiai di Brandy (50 ml)

400 ml di panna da montare

Copertura

50 gr di cioccolato fondente

2 cucchiai di marmellata di ciliegie sciolta a bagnomaria

2 tortiere del diametro di 18 cm rivestite sul fondo di carta forno, imburrate e infarinate sui bordi.

Forno preriscaldato a 170°C.

La sera prima o perlomeno qualche ora prima, sgocciolate le amarene, mettetele in un contenitore con il brandy e lasciate che si insaporiscano.

Per la pasta di base dovete procedere proprio come per un pan di spagna. Mettete in un ciotola i rossi con lo zucchero e montateli finché saranno chiari e spumosi, con le fruste elettriche ci vorranno 5-6 minuti. Setacciate il cacao con lievito e in 2 tempi unitelo al composto. Vi raccomando, con delicatezza e con movimenti circolari dal basso verso l’alto.

Lavate bene le fruste e montate gli albumi con il pizzico di sale. Unite prima un cucchiaio di albumi montati al composto di tuorli e cacao per ammorbidire l’impasto, quindi il resto mescolando delicatamente, sempre dal basso verso l’alto per non smontarli. Dividete il composto nelle due teglie e infornare per circa 20 minuti.

Nel frattempo, sgocciolate bene le amarene tenendo da parte il brandy e montare la panna.

Usate il brandy colato dalle amarene per aromatizzare le torte. Su quella che usate come base, stendere la marmellata di castagne, sopra mettere 2/3 della panna montata e le amarene, tenendone da parte una decina.

Coprite con la seconda torta, però mettetela capovolta per avere il piano piatto. Stendeteci sopra la marmellata, coprire il centro con le scaglie di cioccolato e decorate il bordo formando con il resto della panna dei ciuffi, sui quali posizionerete un’amarena. Tenere in frigo fino al momento di servire.

 

This entry was posted in ricette di mamma anna. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *