TORTA DI MELE

Questa torta, ricca di mele e uvetta, è tanto facile e tanto buona. Buona davvero per una merenda, ma anche come fine pasto, magari accompagnata da una pallina di gelato.

Ingredienti

1 kg di mele sbucciate e tagliate a fettine abbastanza sottili

2 cucchiai di uvetta sultanina

1 bicchierino di Rum (circa 3 cucchiai)

2 cucchiai di semolino

100 gr di zucchero di canna + 1 cucchiaio per decorare

1 uovo intero

1 limone, il succo e la buccia grattugiata

Per la pasta frolla

300 gr di farina 00

150 gr di burro a temperatura ambiente

150 gr di zucchero semolato

3 rossi d’uovo

La buccia di ½ limone grattugiata

1 pizzico di sale

Forno preriscaldato a 170°C.

Stampo per crostata, meglio se con il fondo estraibile, di 20 cm di diametro.

Mettete la farina sulla spianatoia, fate al centro la fontana, versate dentro tutti gli ingredienti. Impastate solo quel tanto che basta a rendere la pasta ben amalgamata. Se gli ingredienti non si compattano bene e vi sembra che siano troppo asciutti, unite versando gocce a goccia ancora un poco di albume o di acqua. Avvolgete la pasta nella pellicola da cucina e mettetela per una mezz’ora in frigorifero.

Per fare la pasta frolla nel mixer, mettete il burro (meglio se di frigorifero, tagliato a cubetti, altrimenti blocca le lame), lo zucchero, la farina, la buccia di limone e il sale nel mixer, azionate fino a quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati, bastano 10-20 secondi. Aggiungete i rossi d’uovo uno per volta, sempre tenendo in azione il mixer ancora qualche secondo. Mettete l’impasto sul tavolo, compattatelo con le mani, avvolgetelo nella pellicola da cucina, quindi nel frigorifero per almeno una mezz’oretta.

Mentre la frolla riposa lavate bene l’uvetta, poi mettetela in una ciotolina con il Rum.

Sbucciate le mele, togliete il torsolo e tagliatele a fettine. Man mano che le tagliate mettetele in una ciotola con la buccia e il succo del limone.

Finita questa operazione unite alle mele, l’uvetta con tutto il liquore e i 100 gr di zucchero di canna. Mescolate il tutto e lasciate macerare.

Nel frattempo imburrate lo stampo, poi prendete la pasta frolla dal frigorifero, impastatela di nuovo per farle riprendere la struttura, quindi stendetela a 1 cm di spessore, cercando di darle una forma circolare. Foderate lo stampo con la frolla senza però tagliare la pasta che sborda, per fare questo  arrotolate la frolla stesa sul matterello in modo che non si rompa nel passaggio.

Bucherellate la frolla sul fondo della teglia con i rebbi della forchetta, con un pennello da cucina stendete uno strato di tuorlo d’uovo e sopra il tuorlo stendete uno strato di semolino (serve ad assorbire il liquido in eccesso, formando una densa crema).

Mettete nello stampo le mele, poi rivoltate la frolla in eccesso sopra le mele. Sbattete con la forchetta il bianco dell’uovo, spennellate tutta la superficie della pasta frolla e per finire spolverizzate tutto il dolce con l’ultimo cucchiaio di zucchero di canna.

Infornate per 40-50 minuti.

 

This entry was posted in ricette di mamma anna. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *