PASTICCIO DI PASTA CON BROCCOLO E CACIOCAVALLO

Per fare questa pasta gratinata non uso la solita besciamella, ma panna a basso contenuto calorico. Trovo questa panna al supermercato, se non la trovate usate normale panna da cucina. Usando la panna accorcerete i tempi di preparazione, perché ovviamente non preparerete la besciamella e il risultato rimane, o forse è migliore. Se comunque avete pasta rimasta dal giorno prima la potete rielaborare con questa ricetta, sempre che non sia gia troppo smollata, però se cuocete la pasta in più e non la condite, ma la rigirate solo con un filo di olio crudo e la mettete in frigo, vedrete che mantiene bene.

Ingredienti

400 gr di rigatoni o di pasta avanzata

2 buste di panna a basso contenuto calorico

300 gr di caciocavallo

30 gr di burro

50 gr di parmigiano grattugiato

Per il broccolo stufato

1 grosso broccolo siciliano (circa1 kg)

1 grosso spicchio di aglio tritato

3 filetti di acciughe

4 cucchiai di olio extra vergine di oliva

Sale e pepe q.b.

Per completare

2 fette di pancarré ridotte in briciole con il mixer e condite con

2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

1 teglia o una pirofila per il forno da 30x22x6 h imburrata.

Forno preriscaldato a 180°C.

1 padella antiaderente da 24 cm di diametro con coperchio.

Tagliate il broccolo (dovete ricavarne le cime) eliminate il torsolo, mettetele in acqua fredda e sciacquatele bene, quindi mettetele in un colapasta e sgrondatele bene.

Nel frattempo versate l’olio nella padella, unite l’aglio tritato e fatelo imbiondire, aggiungete prima le acciughe e quando queste si saranno sciolte unite le cime di broccolo, salate (poco perché ci sono le acciughe) e pepate, mettete il coperchio e cuocetele per circa ¼ d’ora. Trascorsi i 15 minuti, togliete il coperchio e fate soffriggere le cime di broccolo ancora una decina di minuti o fino a che saranno tenere e un poco spappolate.

Nel mentre cuocete la pasta, scolatela al dente e tenete da parte una tazza di acqua di cottura, rimettetela nella pentola e conditela con burro formaggio e panna. Se la pasta risulta troppo asciutta unite un poco di acqua di cottura che avete tenuto da parte.

Adesso versate la metà della pasta nella pirofila, coprite con il broccolo stufato e il caciocavallo a fette, coprite con la restante pasta.

Sbriciolate le fette di pancarré o con un setaccio a maglie larghe o mettendole in un mixer dando appena qualche impulso (dovrete ricavarne un pane piuttosto grosso), poi versateci sopra i due cucchiai di olio, rigirate bene in modo che tutte le briciole siano unte e spargetelo sopra la pasta.

Infornate per 20-25 minuti.

This entry was posted in ricette di mamma anna. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *