PASTA FROLLA

Ho cercato, in ogni libro ho trovato una ricetta diversa. Più o meno friabile, più o meno grassa, con sugna o burro, con uova o senza, ecc., ma non ve le elencherò di certo tutte, visto che il risultato è pressappoco lo stesso, mi limito a darvi una ricetta. Per avere una pasta frolla per preparazioni salate basterà non mettere lo zucchero e regolare un poco di sale.

Ingredienti

300 gr di farina 00

150 gr di burro a temperatura ambiente

120 gr di zucchero semolato

3 rossi d’uovo

la buccia di ½ limone grattugiata

1 pizzico di sale

Mettete la farina sulla spianatoia, fate al centro la fontana, versate dentro tutti gli ingredienti. Impastate solo quel tanto che basta a rendere la pasta ben amalgamata. Se gli ingredienti non si compattano bene, se vi sembra che siano troppo asciutti, unite versando a gocce ancora qualche goccia di acqua. Avvolgete la pasta nella pellicola da cucina e mettetela per un’ora in frigorifero.

Per fare la pasta frolla nel mixer, mettete il burro (anche di frigorifero, in questo caso tagliatelo a cubetti, altrimenti blocca le lame), lo zucchero, la farina, la buccia di limone e il sale nel mixer, azionate fino a quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati, bastano 10-20 secondi. Aggiungete i rossi d’uovo uno per volta, sempre tenendo in azione il mixer ancora qualche secondo (senza esagerare, perché le lame potrebbero riscaldare l’impasto e compromettere il risultato). Mettete l’impasto sul tavolo, compattatelo con le mani, avvolgetelo nella pellicola da cucina, quindi nel frigorifero.

 

This entry was posted in ricette di mamma anna. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *