MALTAGLIATI CON SALSA DI PORRI E PEPERONI

Questa ottima preparazione era una ricetta della mia vecchia prozia, che io ho arricchita con panna e peperoni. Bella e colorata, la potrete servire anche in un pranzo importante. L’unico fastidio è spellare i peperoni, ma potrete farlo anche il giorno prima o comprare una scatola di peperoni arrostiti di buona qualità, così eviterete questo lavoro.

Maltagliati con salsa di porri e peperoni

Ingredienti per 4 persone

400 gr di maltagliati

1 grosso peperone rosso

1 grosso peperone giallo

2 spicchi di aglio schiacciati

3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

1 cucchiaio di prezzemolo tritato + 1 ciuffo per guarnire

Sale e pepe q.b.

Per la salsa di cipolle

2 cipollotti freschi tagliati sottili compresa la parte verde

2 grossi porri affettati sottilmente solo la parte bianca

30 gr di burro

3 cucchiai di olio d’oliva

½ bicchiere di vino bianco

200 ml di panna

Sale e pepe q.b.

3 cucchiai di parmigiano grattugiato

1 padella da 22 cm di diametro.

1 padella da 20cm di diametro.

1 pentola per la pasta.

Bruciacchiate sulla fiamma del fornello la pellicina dei peperoni, usate una graticola e rigirateli su tutti i lati man mano che la pellicina si fa nera, poi metteteli in una ciotola coperti con pellicola da cucina o in un sacchetto di plastica fino a quando non si saranno intiepiditi.

Nel frattempo, nella padella da 22 cm mettete l’olio e il burro, unite i cipollotti e i porri, salate, pepate e fate brasare a fuoco medio, rigirando spesso per non farli scurire troppo, occorreranno circa 10 minuti.

Quando saranno brasati e asciutti, bagnare con il vino, lasciate evaporare e alla fine amalgamate la panna. Mettete il coperchio per tenerla al caldo, nel caso facesse freddo vi consiglio di mettere le padelle nel forno a 50°.

Quando i peperoni saranno abbastanza freddi, ripuliteli ma senza sciacquarli sotto l’acqua, magari raschiateli con il coltello e tagliateli a fette lunghe.

Nella padella piccola imbiondite l’aglio schiacciato con 3 cucchiai di olio, unite i peperoni e rigirateli per un paio di minuti. Togliete gli spicchi di aglio, salate e pepate, mettete il coperchio e lasciateli al caldo.

Cuocete la pasta, una volta scolata, per condirla mettetela direttamente nella salsa di porri, aggiungete il parmigiano, il cucchiaio di prezzemolo tritato, rigiratela bene e versatela nel piatto da portata ben caldo, coprire con i peperoni e qualche fogliolina di prezzemolo.

 

This entry was posted in ricette di mamma anna. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *