INVOLTINI DI VERZA CON RISO E SALSICCE

Per questa preparazione è ideale la verza cappuccia più tenera e da cui si possono ricavare foglie intere. Queste foglie si possono riempire con ripieni di diversa composizione, ma con riso e salsicce sono davvero fantastici. Vi do le dosi per 10 involtini, ma se potete preparatene di più, si conservano benissimo in freezer ed avrete tutto pronto per la volta successiva. Basterà metterli nella teglia imburrata e coperte di sugo di pomodoro, parmigiano e infornare. Dovete solo ricordare di tirarli fuori la sera prima.

Ingredienti per 10 involtini

10 foglie di cavolo cappuccio

1 cipolla di media grandezza tagliata a dadini piccoli

2 cucchiai di olio d’oliva

200 gr di salsicce spellata

200 gr di riso parboiled cotto per 15 minuti

150 gr di mozzarella tagliata a dadini

1 uovo intero leggermente sbattuto

2 cucchiai di parmigiano grattugiato + 2 per sopra

Sale e pepe q.b.

Per la salsa di pomodoro

1 kg di pomodori maturi setacciati o 1 bottiglia di passata da 700 gr

50 gr di burro

2 cucchiai di olio d’ oliva

1 cipolla piccola tritata

1 spicchio di aglio tritato

5-6 foglie di basilico spezzettato

1 cucchiaino di zucchero

Sale q.b.

Un tegame di 18 cm di diametro per la salsa.

1 teglia o 1 pirofila della dimensione giusta a contenere tutti gli involtini in uno strato.

Forno preriscaldato a 180°C.

1 padella da 20 cm di diametro con coperchio.

Per la salsa, nella tegame da18 cmmettete l’olio e 30 gr di burro, l’aglio e la cipolla, un pizzico di sale e fate cuocere a fuoco lento per 4-5. Quando il tutto sarà ben cotto e un poco imbiondito unite il pomodoro passato e il cucchiaino di zucchero, salate con moderazione, quindi lasciate cuocere per 15-20 minuti.

Spegnete il fuoco, aggiungete il basilico e il resto del burro, rimestate la salsa finché il burro non si sarà amalgamato al pomodoro.

Fate cuocere il riso in acqua e sale per 15 minuti.

Nel mentre cuociono il riso e la salsa, mettete sul fuoco la padella con l’olio e la cipolla e fatela cuocere per qualche minuto (si deve ammorbidire non rosolare). Unite la salsiccia sbriciolata, lasciate cuocere a fuoco medio per una decina di minuti con il coperchio. Se si dovesse seccare troppo bagnate con qualche cucchiaio di vino bianco o acqua.

Alla carne unite il riso rigirate e lasciate raffreddare.

Assottigliate la parte grossa delle foglie di verza senza però romperle e dopo averle sciacquate bene, sbollentatele in acqua e sale. Dopo circa un minuto scolatele e mettetele in acqua fredda, poi lasciate scolare su un canovaccio pulito.

Sbattete l’uovo con il parmigiano, sale e pepe, unite al riso e salsiccia, aggiungete anche la mozzarella, date una buona mescolata al tutto.

Versate nella pirofila qualche cucchiaiata di salsa di pomodoro, sistemate sulle foglie di cavolo circa un cucchiaio e mezzo di ripieno poi arrotolatele e man mano sistemate gli involtini nella teglia.

Coprite il tutto con altra salsa di pomodoro, spolverizzate con il restante parmigiano e mettete nel forno già caldo per 30-35 minuti.

This entry was posted in ricette di mamma anna. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *