GNOCCHI IN SALSA PICCANTE

Le origini degli gnocchi sono molto antiche, addirittura si fanno risalire al periodo in cui le patate, furono importate in Europa dal Nuovo Continente, ma solo a partire dal 1880 gli gnocchi di patate iniziarono a diffondersi. Oggi gli gnocchi sono una delle preparazioni più conosciute in tutto il mondo, anche perché ben si adattano ad ogni tipi di condimento, inoltre costituiscono un piatto molto semplice e sostanzioso. La consistenza morbida si sposa in modo sublime con il sapore questa salsa che vi propongo, piccante, saporita, rustica, molto semplice e il risultato sarà un primo piatto che avrà il favore di tutti. Essendo gli gnocchi semplici ma un poco lunghi da preparare, potrete comprare quelli in vendita già pronti, comodissimi anche se non proprio uguali a quelli fatti in casa. Vi ricordo che gli gnocchi si conservano benissimo in freezer, in questo caso siccome vanno tuffati direttamente nell’acqua bollente, hanno bisogno di molta acqua in modo che la temperatura non si abbassi troppo.

Gnocchi in salsa piccante

Ingredienti per 4 persone

1 kg di gnocchi freschi

4 cucchiai di olio extravergine d’oliva

1 spicchio di aglio tritato

1 cipolla grande affettata sottilmente

2 piccole melanzane tagliate a fette rotonde di 1 cm

100 gr di salame piccante tagliato a listerelle o di chorizo

200 gr di funghi champignon piccoli interi o grandi tagliati in 4

100 gr di pomodorini tagliati a metà

½ bottiglia di passata di pomodoro

2 cucchiai di prezzemolo tritato

Sale e pepe q.b.

1 padella da 22-24 cm di diametro.

1 pentola per la cottura degli gnocchi.

Nella padella scaldate l’olio e fate soffriggere le fette di melanzana a fuoco moderato, dopo 2-3 minuti aggiungete la cipolla, l’aglio e continuate a rosolare finché il tutto sarà imbiondito, ci vorranno ancora 5-6 minuti, quindi unite il salame, i pomodorini e i funghi.

Proseguite la cottura rimestando ancora per un paio di minuti per far appassire i funghi.

Unite la passata di pomodoro, lasciate cuocere ancora per una decina di minuti e solo alla fine unite il prezzemolo.

Mentre preparate il sugo, mettete sul fuoco alto la pentola per lessare gli gnocchi e quando arriva a bollore, buttate gli gnocchi. Riportate velocemente a bollore.

Appena gli gnocchi salgono a galla con un colino alzateli, scolateli bene e versateli direttamente nella padella con il sugo, rimestate bene ma con delicatezza.

Servite con parmigiano grattugiato.

 

This entry was posted in ricette di mamma anna. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *