CREMA DI CAFFÈ (TIPO BAILES)

Questa ricetta mi fu data da un’amica che adorava fare i liquori in casa, infatti sapeva farne un bel po’! Anche se un poco reticente mi diede questa ricetta e devo dire che da allora non compro più il liquore originale. Quando lo farete vi accorgerete di quanto sia semplice da fare e quanto sia buono e si può bere appena freddo, magari con qualche cubetto di ghiaccio. Non dovete riempire la bottiglia, ma lasciare almeno il collo vuoto, perché questa crema deve essere agitata prima di versare nei bicchieri.

Ingredienti

1 litro di latte parzialmente scremato

600 gr di zucchero semolato

500 gr di panna “Hopplà”

1 cucchiaio di estratto di vaniglia

400 ml di alcool a 90°

2 tazze di caffè ristretto

3 bottiglie per liquore da preferire le bottiglie scure.

1 colino a maglie fitte.

In una pentola fate scaldare il latte con lo zucchero (deve quasi a bollire), rigirando finché non si è sciolto lo zucchero, quindi lasciatelo raffreddare.

Intanto preparate la moka, io uso quella da 6 tazze, non deve uscire tutta, dovete prendere solo le prime due tazzine. Se avete la moka da 4 tazze, fatene 2 e da ognuna prendete una sola tazzina di caffè.

Quando il latte si sarà raffreddato, unite il caffè, la vaniglia e l’alcool. Montate leggermente la panna, non dovete montarla completamente, si deve solo inspessire un poco e unitela al resto.

Rigirate bene il composto e filtrate con il colino e imbottigliate.

Si può bere da subito con cubetti di ghiaccio.

 

This entry was posted in ricette di mamma anna. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *