COTOLETTE VEGETARIANE DI MELANZANE

Non c’è nessunissima complicazione, si preparano proprio come le cotolette di carne. Potete usare tutti le qualità di melanzane, ma ideali sono quelle viole, rotonde e abbastanza piccole (sono più compatte e meno amare). Fatene di più e non preoccupatevi, perché di solito non rimangono. Anche se sono buone fredde, se le portate in tavola appena fritte saranno sicuramente migliori, come tutti i fritti d’altra parte. Se restano e volete riproporle, sistemate una fettina di mozzarella o formaggio filante tra due cotolette e mettete in forno caldo per 4-5 minuti, servite calde con la mozzarella filante.   

Ingredienti per 4 persone

2 melanzane viola

2 uova

Pane grattugiato

2 cucchiai di parmigiano grattugiato

Sale e pepe

Poca farina

Olio per friggere

Una larga padella per la frittura.

Lavate le melanzane, asciugate, togliete il picciolo (io le sbuccio, ma si possono preparare anche con la buccia).

Fate delle fette rotonde dello spessore di 1 cm abbondante, salate ogni fetta, poi proprio come le cotolette, infarinatele, quindi passatele nelle uova battute con sale e pepe, poi nel pane grattugiato mischiato con il parmigiano e alla fine friggetele in olio ben caldo finché non saranno belle dorate.

Scolatele e mettetele su fogli di carta da cucina per togliere l’eccesso di olio e servite calde.

Potete preparare cotolette di melanzane anche con un’oretta di anticipo, non di più perché per effetto del sale, sudano e si ammolla troppo la panatura.

 

This entry was posted in ricette di mamma anna. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *